Side Area Logo
NEW IN STORES
I think the idea of mixing luxury and mass-market fashion is very modern, very now - no one wears.
FOLLOW US:
Newsletter Pop-up
Cerca
  • Il tuo carrello è vuoto.
TORNA IN ALTO
Come scegliere il profumo giusto percorso olfattivo

La bella stagione si avvicina e con lei, il desiderio di cambiamento e libertà diventano priorità indiscusse. Sono tante le fragranze proposte dalle Maison di nicchia pronte ad avvolgerci in un turbinio di emozioni. Ma come possiamo scegliere quella o quelle che più rispecchiano i nostri desideri?

In boutique la domanda che praticamente sento ogni giorno è questa:
“Come faccio a sapere che tra le fragranze che ho annusato, questa sia quella che più mi piace?… Dovrei sentirle tutte?”

In realtà no! Il mio lavoro si basa per prima cosa sull’ascolto. Accolgo con attenzione ogni richiesta, la sensazione che si sta cercando e poi, la tramuto in proposta olfattiva. Mi accingo ad esaminare attentamente e minuziosamente aspettative e desideri, emozioni e soprattutto il modo di essere della persona che ho di fronte.

Il profumo infatti, secondo me, è espressione di personalità e non deve prevaricare la nostra essenza personale. Ecco allora che piccoli segnali come: abbigliamento, modo di fare, espressioni e sensazioni si rivelano fondamentali per la scelta dell’essenza che vestirà l’ anima. Non è un caso che spesso capita che si stia cercando una nota speziata e si finisca per scegliere una voluttuosa vaniglia.

In altre parole, bisogna affidarsi all’esperienza e la sapienza di chi conosce l’anima di questi preziosi gioielli olfattivi. Opere che maestri profumieri hanno realizzato lontani da mode, convenzioni o tradizionalismi. Quando arriva un profumo nuovo in boutique, lo si esamina nei minimi dettagli, vivendo gli ingredienti e l’ispirazione del Maestro che lo ha creato.

È da qui che inizia la magia.
Quando un’anima chiede noi abbiamo il compito di “vestirla”, osando a volte anche con delle note o proposte olfattive lontane dalle aspettative, questo per stuzzicare lo spirito e la percezione della persona.

E quando non sappiamo proprio da dove iniziare cosa fare?
Lo ripeto, affidarsi, lasciarsi trasportare in un viaggio alla ricerca della propria identità olfattiva. Si scoprono e si rivelano note insolite o tradizionali, per lasciarsi meravigliare dalla maestria e dall’originalità di queste ampolle cariche di carattere.

Proprio per questo motivo, il percorso olfattivo, rappresenta una delle più grandi esperienze sensoriali e inusuali che si può fare all’interno di una profumeria artistica. Lasciarsi accogliere e trasportare in dimensioni parallele o lontane. Ci si può riscoprire a cavallo sulla Luna, in un bosco verde e lussureggiante o immersi in echi di note legnose e incensate o vestiti di tutto punto con una Gardenia. Ciò che conta è concedersi il piacere di libertà e di viaggiare attraverso l’olfatto alla ricerca di se.
Io, guida olfattiva, sarò narratore esterno di un mondo sconosciuto verso il vostro giardino segreto.
Ti aspetto in boutique per un viaggio unico e irripetibile!
Il tuo.

©Manuela Giorgetti – LOTUM BOUTIQUE

Nessun commento

Condividi con noi la tua opinione