Side Area Logo
NEW IN STORES
I think the idea of mixing luxury and mass-market fashion is very modern, very now - no one wears.
FOLLOW US:
Newsletter Pop-up
Cerca
  • Il tuo carrello è vuoto
Torna in Alto

UN PO’ DI NOI

Lotum Boutique è l’inizio di un’avventura fantastica frutto di anni di duro lavoro e alta selezione. “Ho messo l’anima e il cuore in primis” così Manuela, fondatrice di questo progetto, alla prima domanda su chi sia Lotum Boutique risponde. Le profumerie di nicchia, sono quelle realtà esclusive e spesso un po’ nascoste. Sono quelle cose che non ti aspetti di trovare dietro l’angolo di una città piccola e intima.

E invece eccola proprio qui. In Via De Vico 9 a Macerata nel centro Italia. Posizionata dietro la magnifica Piazza della Libertà dove svetta la torre dell’orologio e il Teatro Lauro Rossi, simboli per eccellenza della cultura medievale e artistica a tutto tondo. Entrando da Lotum Boutique ci si accorge di essere in un luogo incantato, lontano dal rumore e della folla. Un ambiente rilassante e familiare: Manuela ama accogliere ed accompagnare i propri clienti nella scelta, come fossero un sarto con un vestito.

Sugli scaffali illuminati ciascun prodotto brilla di luce propria. Questo perché chi ama davvero il proprio lavoro come Manuela, prima di acquisire una linea la prova e riprova, fino a conferirgli uno spazio ben preciso dentro la propria boutique. Nelle profumerie artistiche il reale protagonista è il cliente e non la marca. I profumi di nicchia sono caratterizzati da “sentori” per un ricordo, uno stato d’animo, un momento o una sensazione particolare che si evoca stimolando l’olfatto. Queste fragranze si lasciano ricordare per la loro essenza piuttosto che per il nome come invece accade nella profumeria commerciale – tradizionale, in cui la maison ne decide la stagione, il sesso e il senso di appartenenza snaturando il reale “sentire” della fragranza che selezioniamo.

Ci rende uguali, ci veste di stessi panni e flaconi dandoci in pasto una stampa regale che cerca di farci sentire unici, quando del concetto di unicità non c’è davvero nulla. Sarà questo forse il motivo per cui dopo un po’ di tempo queste note perdono il loro appeal finendo sullo scaffale di una memoria che è in continua ricerca di nuove tendenze?