Side Area Logo
NEW IN STORES
I think the idea of mixing luxury and mass-market fashion is very modern, very now - no one wears.
FOLLOW US:
Newsletter Pop-up
Cerca
  • Il tuo carrello è vuoto.
TORNA IN ALTO
Erno Laszlo Lotum Boutique

Stati Uniti 1927. È da qui che dobbiamo partire per raccontare la storia che si cela dietro al dermatologo ungherese, il dottor Erno Laszlo. Come ben sapete sono una grande sostenitrice delle detersioni, quelle fatte bene e, qualche anno fa ebbi il piacere di provare alcuni dei suoi prodotti e, me ne innamorai.
Alla base di ogni sua cura, oggi definita routine c’è la detersione, doppia in questo caso e, in anticipo su tutti rispetto ai brand e alle mode moderne.
Erno Laszlo infatti incoraggiava le sue clienti, donne del calibro di Greta Garbo, Audrey Hepburn, Jackie Onassis e Marilyn Monroe, ad utilizzare un rituale di bellezza suddiviso in due fasi, olio+sapone, per una pulizia più efficace e approfondita.

Il suo rinomatissimo Istituto di bellezza con sede a New York (Fifth Avenue), aperto nel 1939, ospita clienti selezionatissimi e fedelissimi, tra cui teste coronate, esponenti dell’alta società e un nutrito entourage di famose star hollywoodiane, che si affidano ai suoi programmi personalizzati per la cura della pelle.

Celebre fu la dichiarazione della splendida Audrey Hepburn che diceva “Devo il 50% della mia bellezza a mia madre e l’altro 50% a Erno Laszlo”.

Medico visionario e personaggio carismatico, Il dottor Erno Laszlo, rivoluziona il modo di concepire la cura della pelle, con il suo metodo e l’avanguardia dei suoi principi. È a lui infatti che dobbiamo il concetto di protezione solare, a introdurre prodotti a ph bilanciato, a ideare formulazioni a base acquosa per pelli grasse, a sviluppare programmi di skincare per l’uomo e i teenager, a prescrivere veri e propri rituali di trattamento personalizzati.

È in questo modo che la sua filosofia si è guadagnata una reputazione di eccellenza e prestigio, grazie a più di 90 anni di promesse mantenute attraverso un approccio scientifico, nella creazione di prodotti personalizzati, formulati per affrontare i segni dell’invecchiamento precoce, i fattori ambientali e lo stress della vita moderna.

Ma perchè la detersione svolge un’azione fondamentale in ogni rituale di bellezza? Prima di tutto bisogna tenere bene in mente che la pulizia del viso è la base dalla quale dipende l’efficacia di tutti gli altri trattamenti. È davvero molto importante non saltare MAI (si anche quando non si è truccati!) questa operazione, eseguendola regolarmente due volte al giorno: mattino e sera.
Al mattino, la detersione serve a “risvegliare” la pelle e ad eliminare il sebo, le cellule morte e i residui di prodotto che abbiamo applicato la sera. Questo primo rituale dona alla pelle del viso tutta la freschezza e l’energia di cui ha bisogno per l’intera giornata. Inoltre una pelle ben pulita, riceverà con maggior vigore i trattamenti di bellezza che utilizzeremo. Di sera, questa operazione diventa ancora più preziosa per restituire al viso luminosità e comfort.

erno laszlo rituali di bellezzaDurante la giornata, infatti, sulla nostra pelle si depositano polvere, sporco, smog ed altri agenti inquinanti: mescolate ai residui di trucco, queste impurità formano una pellicola che occlude i pori e opacizza l’epidermide conferendole un colorito spento ed evidenziando rughe, discromie e imperfezioni. La pulizia serale, quindi, deve essere scrupolosa e profonda per rimuovere il trucco e le sostanze irritanti che si sono depositate sulla pelle: in questo modo è possibile offrire al viso una grande varietà di benefici. Dopo la detersione, infatti, la pelle è libera di respirare: una maggiore ossigenazione la rende immediatamente più morbida, luminosa e uniforme. La rimozione delle cellule morte attenua le piccole rughe donando alla cute un aspetto più giovane e sodo.

La detersione, inoltre, ha l’importante vantaggio di purificare la pelle in profondità prevenendo la comparsa di irritazioni e infiammazioni. Pulire la pelle prima di coricarsi consente anche una migliore assimilazione della crema da notte, aumentandone l’efficacia. Applicare un prodotto nutriente o antirughe sulla pelle non detersa, infatti, può risultare non solo inutile ma addirittura dannoso: intasati dalla sporcizia e dalle cellule morte, i pori non riescono ad assorbire la crema che rimane sullo strato superficiale della cute mischiandosi alle altre impurità e rendendo il viso opaco e unto. Quando il viso è perfettamente pulito, invece, anche la crema più ricca e corposa si assorbe velocemente, veicolando in profondità i suoi principi attivi e regalando al risveglio una pelle morbida, setosa e visibilmente più giovane.

 

©Manuela Giorgetti – LOTUM BOUTIQUE

Nessun commento

Condividi con noi la tua opinione